University of Hertfordshire

Sulla determinazione sperimentale della resistenza del ballast

Research output: Chapter in Book/Report/Conference proceedingConference contribution

  • Marzio Grasso
  • Francesco Penta
  • Giovanni Pio Pucillo
  • Stefano Rossi
  • Mario Testa
View graph of relations
Original languageItalian
Title of host publication44° Convegno Nazionale AIAS
Publication statusPublished - 2015

Abstract

La stabilità laterale del binario dipende da tutti gli elementi che lo compongono: le rotaie, i sistemi d'attacco, le traverse, il letto di ballast e la sottostruttura. Tra essi, il ballast è non solo l¿elemento più debole, ma anche quello per il quale, a causa della sua natura eterogenea, spesso si ricorre, per descriverne il comportamento, a dati ottenuti sperimentalmente in linea, piuttosto che affidarsi a formulazioni analitiche. Allo stato attuale, tuttavia, i diversi studi condotti non coprono tutti i possibili scenari. Con lo scopo di contribuire alla costruzione di un database dei valori della resistenza laterale offerta dal ballast, è stata realizzata, in collaborazione con Italcertifer ed RFI, una campagna prove full-scale in linea su un numero ridotto, ma significativo, di tronchi di binario. Per farlo, è stato progettato e realizzato un impianto di prova in grado di applicare in modo realistico il carico di prova. Nel lavoro vengono descritti la realizzazione del campo prove, le caratteristiche costruttive ed operative di detto impianto, i vantaggi offerti da tale sistema rispetto ad altri riportati in letteratura e l¿esecuzione di alcune significative prove su simulacri di scenari reali.

ID: 9874502